Crea sito

Robinet

lago sottano

Cima facente parte della testata dell’alta Val Sangone e più specificamente del centrale Vallone della Balma; sorge tra la Punta Loson ed il Monte Rocciavrè.

quota vetta (m): 2679
dislivello (m): 693
difficoltà: E

 

Dal rifugio Balma seguire le indicazioni per la cima del Robinet, sul sentiero 415. Si passa accanto ad una piccola centrale idroelettrica che garantisce elettricità al rifugio in tutte le stagioni.

 

lago superiore

 

 

Tralasciare la deviazione a sinistra per il lago sottano. I due laghi si potranno comunque vedere salendo.

 

Si passa di fianco alla stazione di rilevamento meteo a 2275 m.

 

 

 

Il monte Robinet

 

 

 

Durante la salita spicca la bellissima vetta del Robinet. L’itinerario prosegue sulla destra, entrando nel vallone nascosto dalla cresta. Come variante al sentiero, è possibile appunto salire dalla cresta.

 

 

 

fontana del lupo

 

 

 

 

Prima della conca “pian dei loson”  si incontra la fontana construita nel 2009.

 

 

 

 

 

Colle Robinet

Colle Robinet

segnavia al Colletto Robinet

 

 

 

 

 

In fondo al vallone si giungerà al colletto Robinet, seguendo il sentiero che compie numerosi tornanti.

 

 

 

 

Monte Robinet – Cappella degli angeli

 

 

 

 

 

 

Di qui per facile cresta alla cappella in cima al monte Robinet.

 

 

 

 

 

Il monte Robinet, oltre al notevole interesse panoramico per le vedute che offre sulla pianura torinese e sulle principali vette che lo circondano, gode della sua popolarità grazie alla presenza sulla sua vetta di una cappella edificata nel 1899 e successivamente più volte restaurata, dedicata alla Madonna degli Angeli.

Tale costruzione offre inoltre un utile punto di bivacco dotato di corrente elettrica, con 4 posti letto.

Nello spiazzo antistante la costruzione è posizionata una rosa dei venti, che consente di individuare le cime circostanti.

 

Punta Loson

Punta Loson vista dal Robinet

Per la discesa, oltre alla  possibilità di ripercorrere l’itinerario di salita, vi sono varie alternative:

1) Dal Robinet si scende con sentiero segnalato fino al colletto verso la punta Loson; dal colletto si volta a sx in canalone di sfasciumi verso i due laghi sottostanti. Il percorso non è tracciato ma molto evidente. Evitare solo in caso di nebbia.

2) Oltrepassare la Loson e, giunti ad una palina, girare a sinistra passando al Colletto della Balma, per scendere poi al lago superiore.

cartina Balma - Robinet

cartina Balma – Robinet

 

3) Dalla palina appena citata, proseguire e scendere verso il Lago Rouen. Dal Lago scendere in direzione Val Chisone fino a quota 2000 mt. dove un cartello ad un bivio indica Colle della Roussa, prendere per quest’ ultimo per tracce di sentiero poco evidenti, rimanendo pressoché sulla stessa quota si arriva al Colle. Da qui scendere all’ alpe Sellery Superiore quindi sempre per sentiero raggiungere la strada interpoderale che porta al tornante prima di dove si è partiti.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email